Privacy Policy zanzara – Cesare Carta

L’ascensore

L’ascensore L’ho conosciuta in ascensore, un ascensore asettico, luminosissimo e veloce, ma non quel giorno, lei mi ha guardato nell’attimo in cui le sue carrucole hanno iniziato a sollevare la nostra cabina, i nostri occhi si sono incrociati, per un istante ci siamo fissati, senza nemmeno un sorriso. Ci eravamo salutati educatamente con un cenno…

Seguimi su

Facebook Twitter Youtube