Occhi

Occhi Come se il corpo non esistesse vedo la testa. Osservo i capelli, coprono leggermente le orecchie, scendono appena sotto il collo, nascondendosi al mio sguardo, vedo oltre e li guardo ondeggiare, riuscire a guardarti da dietro senza farlo è la magia del volerlo fare. I riflessi dei capelli illumina le sfumature del mio sguardo,…

Il Granchio e la Patella

50 Proposte, quasi tutte in versi, che contengono particolarità e caratteristiche di una sardegna diversa, poco vista e raramente raccontata. Scritte tutte in pochi momenti e un unico fiato, partendo da uno spunto, da un concetto o da qualunque cosa la Sardegna in quel momento abbia ispirato, e via fino a fine foglio, fine lavoro.
Un esperimento come tanti, durato venti giorni, omaggio ad una sardegna più vera.

Tu sembri un film

Tu sembri un film Tu sembri un film, icona del pensiero del regista, e allora in questo film sei tutti gli attori, ma non reciti, sei il mistero di un bel film di cui non si intuisce mai la fine, e dopo la fine stessa sei l’aspettativa del proseguo di quel film. Ma tu chi…

Le rughe

Le rughe Mi avventuravo nei meandri della gente, camminando nelle pieghe e nelle piaghe della vita di chiunque mi capitasse davanti agli occhi, toccavo nervi scoperti e accarezzavo lacrime, surfavo tra le rughe dell’esperienza di chi, datato, navigato e sereno, poteva permettersi di non tenderle a causa della sua consapevole esistenza. Quando invece trovavo tensione…

Scambio

Scambio Lei lo schiaffeggiò, e pianse, lui non si sorprese, ma andò comunque via dicendole per favore di leggerle. Lei lo vide andare verso la porta, girarsi con quello sguardo maledettamente dolce, e andare via, lei restò sola, sola, e realizzando che era la seconda volta che lo avrebbe perso, dopo qualche minuto, tremante, iniziò…

Seguimi su

Facebook Twitter Youtube