L’ombra

L’ombra Non vedo la mia ombra, me non sono preoccupato, strano, il sole è altro e non si vedono nuvole, ma sto bene, mi domando se c’è una risposta a questo fenomeno orizzontale, controllo bene passando il dito sul terreno e poi lo infilo in bocca, nulla, il terreno non ha ne’ il colore ne…

Gli Imperi

​Gli Imperi Quando due imperi si uniscono, nasce un solo impero, ma come sempre in quell’unione sono sempre tante le cose che non collimano, che devono adattarsi al nuovo impero. Ogni unione è comunque in funzione della nuova stirpe, e i sudditi dei due imperi lo sanno da subito, e sperano che la stirpe che…

No

No Il no è peggiorativo, una rinuncia al sentirsi vivo, in ogni no c’è quasi sempre una frustrazione di chi lo pronuncia. Per esperienza, io che istintivamente dico no a qualunque richiesta, conosco bene il meccanismo che porta all’automatico no, si tratta della necessità di prendere tempo e non affrontare una decisione che l’immediatezza del…

Al contrario

Al contrario -Ciao, per quale motivo credi che stia arrivando così in fretta?- -Non ho idea- rispose preoccupato il custode, che proseguì: -Quando ho saputo che stava arrivando però ho chiesto in giro, e tutti, dico tutti mi hanno detto che è stato avvisato dai canali sotterranei.- Il custode si sedette e invitò anche il…

Il bambino e l’elefante

Il bambino e l’elefante È semplice vedere un elefante dentro un negozio di cristalli, lo è meno immaginare i suoi movimenti, lenti, quando ondeggia leggero, spaesato, quando agita le orecchie polverose incapace di capire perché sotto i suoi piedi non ci sia terra calda e secca ma granito colorato di verde a di rosa, e…

Seguimi su

Facebook Twitter Youtube